Samauma Ash

Le tribù native dell’Amazzonia usano le ceneri per fare il tabacco da fiuto. La cenere è una parte molto importante della miscela. Alcalinizza, neutralizzando l’acidità.

La cenere è ricavata dalla corteccia dell’albero Samaúma, che viene ridotta in cenere, quindi setacciata e macinata fino a ottenere una polvere fine.

Questa cenere in polvere viene aggiunta al Mapacho e ad altre piante per produrre tabacco da fiuto.

 

Formato: 10 ml

20,00

Ceneri sacre in altre culture

In tutto il mondo ci sono molte culture che usano le ceneri in modo sacro nelle pratiche spirituali.

Utilizzato nell’Induismo, nel Buddismo, nello sciamanesimo, nel Cristianesimo, in Africa e dalle popolazioni indigene dell’Amazzonia, l’uso delle ceneri ha un significato spirituale associato alla purificazione, al rinnovamento e alla trasformazione.

Nell’Induismo, dove sono conosciute come “vibhuti”, le ceneri sacre. Sono utilizzati nei rituali di purificazione, rinnovamento spirituale e simboleggiano devozione e protezione spirituale. Le ceneri vengono ricavate dalla combustione del legno sacro, solitamente utilizzando bael, margosa o albero di fico.

Nel Buddismo vengono utilizzati per costruire stupa, monumenti sacri che rappresentano l’illuminazione e il risveglio spirituale.

Nel cristianesimo le ceneri sono molto utilizzate nella celebrazione del Mercoledì delle Ceneri, come simbolo della fragilità umana e del bisogno di pentimento e penitenza. Durante la cerimonia le ceneri vengono poste sulla fronte dei fedeli a forma di croce.

Apri la chat
Ciao 👋 Possiamo aiutarti?